lunedì 11 marzo 2013

Bruxelles, una capitale inaspettata!

All’inizio di febbraio io e mio marito e un nostro amico, siamo andati a trovare la ragazza del nostro amico che si trova a Bruxelles per lavoro.
Siamo rimasti piacevolmente sorpresi da questa capitale, così caratteristica, così simpatica e profumata di tante buone cose da mangiare..
Innanzitutto il tempo non è stato proprio dei migliori..siamo stati lì tre giorni e il tempo continuava a cambiare! Si sono alternati piacevolmente sole, acqua, neve, vento, caldo e freddo.. La mia amica che ci vive da un anno ci ha rassicurato che questo mix è l’ordine del giorno!
Eccomi in attesa all’aeroporto con il mio inseparabile trolley turchese..
2013-02-02 07.53.45Dopo volo tranquillo, eccoci arrivati, in attesa del bus navetta.. Vedete i nostri visi solo perchè dovevamo fare la foto..e poi ci siamo coperti bene perchè era freddissimooooo!
2013-02-02 10.32.40 Dopo un’ora di bus, ecco che la nostra amica ci viene a prendere, e dopo una pasta veloce, nel pomeriggio iniziamo già la visita della città. La fortuna è stata che Rossella, la nostra amica, ci ha guidato piacevolmente e tranquillamente per le vie.. ad ogni passo è stata una sorpresa.. tutte queste abitazioni strette e alte, colorate con tetti spiovente..   DSC_5474Per arrivare alla piazza principale che da quanto grande non sono riuscita a farla entrare nell’obiettivo!
DSC_5424
DSC_5445
E l’immancabile e famosa zona del parlamento... che purtroppo non abbiamo potuto vedere l’interno perchè le visite sono solo per gruppi e solo se prenotate.
DSC_5536  
DSC_5577Però siamo entrati nel museo del parlamento. Entrata gratuita per un museo semplicemente stupendo.. tutta la storia della comunità europea divisa in varie stanze tutte moderne ma soprattutto interattive! Peccato non aver avuto un’altra mezza giornata per visitarlo in maniera più completa.
Tra un clic clic e l’altro, ecco i miei amici che se la ridono…
DSC_5481
Ma cosa altro c’è di bello a Bruxelles oltre alla famosa birra?? Un sacco di cose buonissime!!! Mentre passeggi sei inondato da profumi incredibili..e vedendo le vetrine vorresti solo sbavare… eccovi dei macarons di una famosa catena di pasticcerie del posto…
DSC_5421
Preferite i waffel? Te li servono anche per strada da asporto, e ti fai mettere sopra quello che vuoi…
DSC_5454
Ecco un esempio…  DSC_5452
Io e mio marito abbiamo scelto il modello base! DSC_5455 Non poteva mancare la visita al museo della cioccolata… con tanto di dimostrazione e…degustazione!
DSC_5648
IMG-20130203-WA0010Per non parlare delle patatine fritte in cono servite ad ogni angolo e questi famosi biscotti leggermente speziati di nome speculoos…
05
E cosa manca ancora? Ops, per colpa della mia amica (solo per colpa sua eh!!), mi sono lasciata tentare da una papeterie locale… (altro che locale, un mix gigante e perfetto di scrap e cancelleria assieme!!).. ma per fortuna abbiamo viaggiato con il solo bagaglio a mano e quindi ho dovuto trattenermi…
IMG-20130204-WA0002
E come ogni viaggio che si rispetti non può mancare un giro da lui….2013-02-03 14.29.50 Viaggio terminato con successo!!
DSC_5459
Alla prossima e.. grazie Ross!!

4 commenti:

  1. sono stata a Bruxell nel 1996 e pensa te che caso, ieri ho riguardato le poche foto che avevo fatto. Ero ad Amsterdam e ci andai in treno in giornata, è fattibile. Mi è paciuta molto, ma, nel tempo, non ho mai trovato nessuno che l'abbia apprezzata quanto me. Il cioccolato era ovunque e ricordo una galleria bellissima con attorno delle viuzze piene di localini. E poi pazzesco un angolo fiammingo e l'altro vallone con le lingue che si mischiavano. Un bel ricordo, grazie per avermelo fatto rivivere. Baci sandra frollini

    RispondiElimina
  2. Volo tranquillo si, un po' meno l'atterraggio....
    cmq bellissima città...non pensavo!!
    Mi accordo ai ringraziamenti, GRAZIE ROSS per averci fatto da guida e averci ospitato in casa per delle grandi abbuffate a pranzo e a cena!!

    RispondiElimina
  3. Ti avevo detto che vi sarebbe piaciuta :-)

    RispondiElimina
  4. che bella città lidia :)) e che bel resoconto!

    RispondiElimina